31 Gen

7 -Duomo di Lucca. L’interno è a tre navate e conserva alcune straordinarie opere d’arte: prima di tutti il Monumento Funebre di Ilaria del Carretto, moglie del signore di Lucca Paolo Guinigi, realizzato da Jacopo della Quercia. L’opera a cui i lucchesi sono più affezionati è l’antico crocifisso del Volto Santo (o Santa Croce) che rappresenterebbe il vero volto di Cristo. Da non perdere anche la Madonna con il Bambino tra i SS. Pietro, Clemente, Paolo e Sebastiano del Ghirlandaio e l’Ultima cena del Tintoretto.