22 Feb

35 -Prato. Via Galcianese 20/h da visitare il Museo di Scienze Planetarie, il percorso museale segue la storia evolutiva dell’Universo, dalla sua nascita alla formazione del Sistema Solare. Contiene 400 campioni di meteoriti, impattiti e tectiti, circa 4100 minerali. Di particolare interesse scientifico alcuni reperti originati sulla Luna e su Marte e caduti sulla Terra, e la meteorite metallica di Nantan, la più grande presente in Italia. Una sezione del museo è dedicata agli studi astronomici di Galileo Galilei,